FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3847027
Home » Enti » ENEA » Notizie » ENEA: firmato il contratto integrativo

ENEA: firmato il contratto integrativo

Nella giornata di venerdì 11 aprile è stato firmato il contratto integrativo 2002-2005 del personale ENEA.

14/04/2008
Decrease text size Increase  text size

FLC Cgil Enea - FIR CISL - UIL PA-UR Enea

Nella giornata di venerdì 11 aprile è stato firmato il contratto integrativo 2002-2005 del personale ENEA.

Tutti i contenuti della pre intesa siglata in dicembre sono confermati e l'ENEA più volte da noi sollecitato sull'argomento, ci ha dato disponibilità per ulteriori progressioni economiche, che si aggiungeranno alle 520 già concordate e che dovranno essere definite in termini qualitativi e numerici in un prossimo accordo.

Le risorse aggiuntive che l'ENEA metterà sull'operazione saranno comunque prioritariamente destinate ai livelli attuali 9.1 e 7 che uscivano un po' "sacrificati" dall'accordo iniziale.

Sono stati anche definiti i contenuti dell'"atto ordinamentale" che regola le progressioni verticali e "blinda" le applicazioni previste sul contratto integrativo.

Importante integrazione ai precedenti accordi è il riconoscimento della laurea di primo livello per l'accesso dall'interno al profilo di "funzionario", mentre trova risoluzione la questione del sotto inquadramento dei profili in addestramento e dei funzionari che con laurea specialistica e dottorato o tre anni di esperienza, passeranno al livello 9.

Viene anche data concretezza alla previsione contrattuale di passaggi al livello 9 in deroga al titolo di studio previsto per l'accesso dall'esterno, per il quale potranno concorrere tutti i "diplomati" con 22 anni di anzianità nel profilo di collaboratore ed almeno 5 anni di permanenza nel livello 8.

Abbiamo chiesto al direttore generale di presentare gli accordi nel prossimo C.d.A previsto per il giorno 17 p.v, nonostante sia stato già predisposto l'ordine del giorno, e comunque di dare inizio alle procedure previste per le varie operazioni attraverso circolari dell'Ente.

Così come altre volte non abbiamo lesinato critiche, in questa occasione diamo atto al Direttore Generale di aver saputo operare con efficacia al raggiungimento di un accordo positivo per i lavoratori dell'ENEA, per la prima volta firmato da tutte le organizzazioni sindacali rappresentative.

Roma, 11 aprile 2008

Altre notizie da:
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL