FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3845469
Home » Enti » ENEA » Notizie » ENEA, i sindacati incontrano la delegazione dell’ente presieduta dal Direttore Generale, dr. Maurizio Urbani

ENEA, i sindacati incontrano la delegazione dell’ente presieduta dal Direttore Generale, dr. Maurizio Urbani

Comunicato unitario FLC Cgil, CISL FIR, UIL PA-UR su contratto integrativo 2002-2005 e precariato.

22/02/2008
Decrease text size Increase  text size

Comunicato unitario
FLC Cgil - CISL FIR - UIL PA-UR

Ieri mattina le OO.SS. hanno incontrato la delegazione dell'ENEA presieduta dal Direttore Generale, Dr. Maurizio Urbani.

L'incontro ha avuto carattere interlocutorio sulle tematiche del Contratto integrativo 2002 - 2005 e del precariato.

In apertura di riunione, le OO.SS. hanno reiterato la richiesta di essere parte attiva nel processo di riorganizzazione in corso, il D.G. ha annunciato la consegna del documento sull'argomento per venerdì prossimo.

CGIL, CISL e UIL si sono riservate di formulare proposte e/o osservazioni che auspicano siano recepite prima della riunione consiliare prevista per il giorno 29 p.v.

Riguardo al contratto integrativo l'Ente si impegnato a produrre entro la prossima settimana un documento tecnico che preveda i "passaggi applicativi" complessivi: dall'assegnazione dei nuovi profili professionali con i riconoscimento dei titoli di studio ed l'attribuzione del congruo profilo e livello ai ricercatori e tecnologi oggi inquadrati al livello 8, fino alla definizione dei 520 passaggi economici, (ai quali si aggiungono i 160 passaggi 6-7). In questo ambito si dovranno concordare criteri e indirizzi, in particolare dovrà essere definita la ripartizione delle risorse e dei passaggi tra profili .

Le OO.SS. hanno preannunciato la loro richiesta di "raffreddamento" dell'operazione con l'adozione di parametri inconfutabili quali anzianità di servizio e titoli professionali riconosciuti.

Per quanto concerne il precariato l'Ente ha comunicato che il Dipartimento della funzione pubblica non ha accolto la proposta di rimodulazione della numerosità delle autorizzazioni concesse in materia di stabilizzazione dal DPCM del 16 novembre (49 Laureati +10 Diplomati).

Si ricorda che ENEA aveva richiesto, a parità di risorse, una rimodulazione che consentisse la "stabilizzazione" di 61 Laureati + 14 Diplomati.

L'Enea, comunque fornirà gli elementi per conoscere le possibilità di assunzione complessive nel corso del 2008 anche in virtù del comma 643 lg. 296/06 (turn over).

Inoltre in applicazione della legge finanziaria 2008 che proroga la durata delle graduatorie dei concorsi pubblici l'amministrazione ha dichiarato che sta procedendo all'assunzione degli ultimi 6 vincitori di concorso del bando per 37 laureati.

L'amministrazione alla richiesta di ridefinizione dei profili del concorso per 74 posizioni bandito a dicembre si è resa disponibile a bandire ulteriori concorsi che tengano conto dei profili di personale con esperienza nell'Ente, maturata anche con contratti "atipici" e colpevolmente dimenticati nella prima fase.

I primi giorni di marzo, sarà convocato un tavolo sul precariato con il quale si procederà alla definizione di un piano di assunzioni che dovrà tenere nella debita considerazione tutte le forme di precariato oggi in ENEA.

Le OO.SS. hanno chiesto che il piano di assunzioni determini le modalità di accesso ai contratti a T.D. che dovranno rispondere a criteri di trasparenza e privilegiare gli assegni di ricerca non più rinnovabili.

L'amministrazione si è dichiarata pronta a sbloccare i concorsi a tempo determinato (comma 529 lg.296/06) con riserva del 60% in quanto compatibili con le norme della finanziaria 2008.

FLC Cgil Enea - Maura Liberatori
CISL FIR - Vincenzo Moschetta
UIL PA-UR Enea - Marcello Iacovelli

Altre notizie da:
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL