FLC CGIL
Testo CCNL Istruzione e Ricerca

http://www.flcgil.it/@3882248
Home » Enti » ENEA » Notizie » ENEA, siamo ormai in dirittura d’arrivo per la sottoscrizione del CCI 2006-2009 del 18 dicembre

ENEA, siamo ormai in dirittura d’arrivo per la sottoscrizione del CCI 2006-2009 del 18 dicembre

La trattativa del 25 maggio: ancora rinviata la sottoscrizione del CCI ENEA, nessuna novità sui tagli ai servizi, raggiunto l’accordo sui benefici assistenziali per il 2011

25/05/2011
Decrease text size Increase  text size

Si è tenuto oggi il previsto incontro con la delegazione ENEA sul Contratto Integrativo 2006-2009. Come è noto l’ENEA aveva provveduto in data 18 maggio scorso ad inviare al Dipartimento della Funzione Pubblica le controdeduzioni alle richieste di chiarimento pervenute congiuntamente dal MEF e dal Dipartimento stesso, sulla procedura di certificazione del contratto integrativo. A tale nota, nonostante le rassicurazioni verbali, non è pervenuta ad oggi alcuna risposta da parte della Funzione Pubblica e dal MEF, per cui non si è potuto procedere alla sottoscrizione formale dell’accordo integrativo. L’ENEA ha consegnato alle OO.SS. copia della nota inviata ed informato per le vie brevi sugli sviluppi del confronto con i Ministeri vigilanti, alla luce del quale possiamo dire che è ormai questione di poco. Le risposte positive degli organi di controllo sono state assicurate dalla delegazione dell’Ente, ma non sono ancora formalmente pervenute.

Prendiamo atto delle comunicazioni e aspettiamo a questo punto per i prossimi giorni la convocazione per la firma definitiva del contratto integrativo: solo dopo sarà possibile passare alla fase applicativa.

Si conferma tuttavia che la mancata costituzione al momento del fondo per il 2011, non è ostativo all’applicazione delle tabelle di equiparazione sottoscritte e delle indennità. La  trattativa sul 2011 sarà avviata successivamente alla sottoscrizione del CCI. Restano tuttavia vincolanti gli impegni già assunti sull’utilizzo dei residui  nel CCI del 18 dicembre 2010.

L’ENEA sta predisponendo gli atti amministrativi per poter consentire l’erogazione degli emolumenti spettanti in busta paga quanto prima, cautelativamente  dal mese di settembre. La FCL ha chiesto di anticipare a luglio tale erogazione.

Per il resto la delegazione trattante ha riproposto il tema dei servizi e dei tagli, senza però alcuna novità di rilievo sul fronte delle risorse. Al contrario da parte di numerosi direttori di centro si assiste ad azioni unilaterali e discutibili sotto il profilo delle relazioni sindacali corrette; così come sulla questione delle mense, nonostante le rassicurazioni avute in passato dalla delegazione ENEA, si sta procedendo all’aggiudicazione della gara senza alcun confronto di merito sul capitolato tecnico. In questo quadro parlare di possibile riapertura del confronto sui servizi appare francamente inutile e improduttivo.

È stato raggiunto l’accordo  per quanto riguarda i benefici socio assistenziali. La firma conferma sostanzialmente lo stanziamento storico di 2 mln di € per il 2011, a cui si aggiungono i residui dello scorso anno, pari a circa 370.000 €. Anche per quanto riguarda la ripartizione sulle varie voci di spesa si conferma la destinazione storica consolidata dei precedenti accordi: polizza sanitaria, soggiorni estivi, borse di studio e sussidi.

A questo punto siamo in attesa della convocazione per la firma del Contratto Integrativo 2006-2008. Per quanto riguarda invece la questione urgente dei tagli ai servizi, siamo in attesa di verificare come evolvono le varie situazioni nei centri, dove stiamo registrando incomprensibili e inaccettabili atteggiamenti unilaterali da parte dei direttori e sui quali stiamo verificando le possibili iniziative giuridiche da intraprendere per tutelare le prerogative sindacali, per riprendere le iniziative di mobilitazione necessarie.

Altre notizie da:
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL