FLC CGIL
Iscriviti alla FLC CGIL

http://www.flcgil.it/@3821137
Home » Enti » ENEA » Notizie » Ipotesi di CCNL per la corresponsione dell'IVC biennio 2002-2003

Ipotesi di CCNL per la corresponsione dell'IVC biennio 2002-2003

Ipotesi di contratto collettivo nazionale di lavoro per la corresponsione dell’indennità di vacanza contrattuale nel biennio 2002 – 2003 al personale non dirigente dell’enea

06/04/2004
Decrease text size Increase  text size

ENEA

6 aprile 2004

Ipotesi di contratto collettivo nazionale di lavoro

per la corresponsione dell’indennità di vacanza contrattuale nel biennio 2002 – 2003 al personale non dirigente dell’enea

In data 6 aprile 2004 alle ore 12.00 ha avuto luogo l’incontro tra:

L’ARAN:

nella persona del del Dott. Antonio Guida per delega

del Presidente Avv. Guido Fantoni

e le seguenti Organizzazioni e Confederazioni sindacali

CGIL/SNUR firmato

CGIL firmato

CISL/RICERCA firmato

CISL firmato

UIL/PA firmato
UIL firmato

CISAL/RICERCA firmato
CISAL firmato

UNIRI(ANPRI/EPR-RICERCA)
CIDA

Al termine della riunione le parti hanno sottoscritto la seguente ipotesi di contratto nel testo che si allega

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO

PER LA CORRESPONSIONE DELL’INDENNITA’ DI VACANZA CONTRATTUALE

NEL BIENNIO 2002-2003 AL PERSONALE NON DIRIGENTE DELL'ENEA

Art. 1
Oggetto e campo di applicazione

1. Il presente contratto collettivo nazionale di lavoro, stipulato ai sensi degli artt. 47, 48 e 70, comma 4, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, si applica a tutto il personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato, esclusi i dirigenti, dell'ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE L'ENERGIA E L'AMBIENTE (ENEA).

2. Il presente contratto collettivo nazionale ha per oggetto la corresponsione dell’indennità di vacanza contrattuale, per il biennio economico 2002-2003, secondo le previsioni dell’art. 2, comma 6 del CCNL personale non dirigente ENEA del 21/2/2002.

Art. 2
Indennità di vacanza contrattuale

1. Al personale destinatario del presente CCNL, è corrisposta l’indennità di vacanza contrattuale - determinata con gli stessi criteri, modalità e scadenze previste dall’accordo sul costo del lavoro del 23 luglio 1993 - negli importi mensili lordi e con le decorrenze di cui alla tabella A, allegata al presente CCNL.

2. L’indennità di cui al comma 1 è erogata fino al suo riassorbimento con gli incrementi contrattuali che saranno corrisposti per il biennio economico 2002-2003.

TABELLA A

Indennità di vacanza contrattuale

Altre notizie da:
Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro

Servizi e comunicazioni

Servizi assicurativi per iscritti e RSU
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL