FLC CGIL
YouTube
Contratto Istruzione e ricerca, filo diretto

https://www.flcgil.it/@3804755
Home » Enti » ENEA » Notizie » Rinnovo Contratto ENEA. La lentezza dell’Ente e dell’ARAN continua a danneggiare i lavoratori

Rinnovo Contratto ENEA. La lentezza dell’Ente e dell’ARAN continua a danneggiare i lavoratori

Nessun passo avanti nella lunga vicenda del rinnovo contrattuale per l’ENEA, in attesa da 53 mesi. Manca ancora un’ipotesi di accordo che preluda alla firma che i lavoratori aspettano.

12/05/2006
Decrease text size Increase  text size

Il comunicato unitario CgilCisl Uil

Il 10 maggio si è tenuto all’ARAN il previsto incontro per il prosieguo della trattativa per il rinnovo del CCNL ENEA (quadriennio normativo 2002-2005 e biennio economico 2002-2003).

Purtroppo, nonostante il fatto che fosse trascorso un mese dall’ultimo incontro e che le OO.SS. si fossero fortemente ed in modo unitario adoperate per addivenire ad un’ipotesi di accordo condivisa che portasse ad una positiva e rapida conclusione fino alla stipula del nuovo contratto, abbiamo dovuto prendere atto che le controparti (ENEA ed ARAN) non hanno prodotto un nuovo testo che recepisse le indicazioni emerse dai confronti avuti ed anzi ci fosse fra loro un reciproco ping-pong di responsabilità.

Siamo più che mai convinti del fatto che la trattativa per il rinnovo del Contratto ENEA (ultimo del pubblico impiego, con 53 mesi di ritardo) debba essere conclusa in tempi brevissimi, perché un ulteriore dilazione non troverebbe giustificazione alcuna verso tutto il personale, esasperato da questo stillicidio e soprattutto dal mancato recupero salariale.

Facciamo, quindi,appello al senso di responsabilità di tutti per compiere uno sforzo straordinario di linearità e di trasparenza che possa rasserenare il clima, evitando polemiche strumentali fuori luogo e fuori tempo, e possa condurre al comune obiettivo: un contratto di avvicinamento al comparto degli EPR che sia di garanzia per tutte le professionalità.

Verificheremo in concreto le disponibilità della controparte nella riunione già fissata dall’ARAN per lunedì 15 maggio alle ore 15.00 e valuteremo unitariamente la nostra linea di azione sindacale.

Roma, 12 maggio 2005

Altre notizie da:
Servizi agli iscritti della FLC CGIL
Servizi assicurativi iscritti FLC CGIL

Servizi e comunicazioni

Filo diretto sul contratto
Filo diretto rinnovo contratto di lavoro